16 Febbraio 2021

Fondo Italiano d'Investimento, con 360 Capital e Banca Generali, al fianco di Inxpect nell'aumento di capitale da oltre 17 milioni di euro

 

Milano, 16 febbraio 2021 - Fondo Italiano d'Investimento SGR, attraverso il Fondo Italiano Tecnologia e Crescita - FITEC, ha agito da lead investor nel Round B da oltre 17 milioni di euro a cui hanno partecipato anche 360 Capital - che già aveva investito in Inxpect nel 2019 - e il fondo 8A+ Real Innovation di 8a+ Investimenti con l'advisory di Banca Generali.

Fondata nel 2015 a Brescia da Luca Salgarelli, già ricercatore ai Bell Labs negli USA e professore in Ingegneria delle Telecomunicazioni all'Università di Brescia, Inxpect è leader mondiale nella sensoristica radar per applicazioni di robotica e sicurezza industriale.

Inxpect progetta e produce i primi e unici sensori radar al mondo certificati per applicazioni industriali, in grado di rivoluzionare il modo con cui gli operatori si interfacciano con i macchinari. Forte di un portafoglio di oltre venti famiglie di brevetti internazionali, la società sta ora studiando tecnologie di imaging radar 3D in grado trasformare la robotica collaborativa da una nicchia di mercato ad una tecnologia pervasiva con sbocchi in tutti i segmenti applicativi.

Inxpect impiega oltre 40 dipendenti divisi nelle sedi di Brescia, Firenze e Haifa e ha chiuso il 2020 con un raddoppio del fatturato dei prodotti Industrial Safety rispetto al 2019, oltre che con una interessante pipeline di ordini per il prossimo biennio.

Le nuove risorse sosterranno lo sviluppo commerciale nazionale e internazionale e le continue attività di ricerca e sviluppo finalizzate alla creazione di una nuova generazione di sensori per la robotica collaborativa e per l'Industrial IoT.

Luca Salgarelli, Amministratore Delegato e co-fondatore di Inxpect, afferma che Chiudere un round di finanziamento in equity durante una crisi mondiale come quella che stiamo vivendo non è stato facile. In Fondo Italiano d'Investimento abbiamo trovato un interlocutore non solo in grado di sostenere finanziariamente la crescita di Inxpect, ma anche le competenze specializzate che ci aiuteranno a raggiungere i nostri ambiziosi obiettivi strategici".

Claudio Catania, Senior Partner di Fondo Italiano d'Investimento SGR, ha dichiarato: "Inxpect ha le potenzialità per diventare uno dei leader a livello mondiale nella sensoristica industriale a supporto della robotica con interessanti prospettive di crescita e redditività; Inxpect ha una supremazia di prodotto nella robotica e può diventare uno dei leader nella robotica collaborativa".

 

*        *        *

 

 Per informazioni:

 Fondo Italiano d'Investimento:

Roberto Del Giudice

 

Fondo Italiano d'Investimento SGR

Tel. +39 02 63532.1

roberto.delgiudice@fondoitaliano.it

Lavinia Borea

 

LB Partners

Tel. +39 335 6583925

lavinia.borea@lbpartners.net

 Inxpect S.p.A.

Marino Piotti

 

Tel. +39 030 578 5105

marino.piotti@inxpect.com

Chiara Damioli

 

Tel. +39 030 578 5105

chiara.damioli@inxpect.com

Banca Generali:

Davide Pastore

 

Banca Generali Spa

Tel. +39 337 1115357

davide.pastore@bancagenerali.it

 

Inxpect S.p.A.

Fondata a fine 2015 da Luca Salgarelli come spin-off delle attività R&D di TSec Srl e di Superpartes SpA, Inxpect SpA è un'azienda che progetta e produce sensori radar intelligenti. L'azienda ha sviluppato "LBK System", il primo e ad oggi ancora l'unico sistema radar al mondo certificato per applicazioni di sicurezza industriale. I sensori Inxpect sono grado di rilevare con sicurezza certificata la presenza di operatori in aree di lavoro di qualunque macchina o robot industriale, aumentando significativamente sia la sicurezza degli operatori che la produttività dei macchinari stessi. Il sistema viene oggi proposto al mercato da decine di distributori e integratori specializzati in tutto il mondo, oltre ad essere nel portfolio prodotti, come brand label, delle principali aziende che operano nel settore dell'automazione e della sicurezza industriale. La società impiega ad oggi oltre 40 dipendenti (di cui 15 con un PhD), ha headquarter, R&D e produzione in Italia (Brescia e Firenze) con parte della R&D anche in Israele (Haifa), e nel 2019 ha realizzato ricavi per un ammontare pari a 1,2 milioni di euro.

Fondo Italiano d'Investimento SGR

Nata nel 2010 su iniziativa del Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) e partecipata a maggioranza da CDP Equity, e per le rimanenti quote da Intesa Sanpaolo, Unicredit, Abi e Confindustria, Fondo Italiano d'Investimento SGR ha come principale obiettivo la gestione di fondi mobiliari chiusi dedicati a far confluire capitali pazienti verso il sistema delle imprese italiane d'eccellenza, coniugando finalità di ritorno sul capitale investito, in linea con i benchmark internazionali, con quelle di sviluppo del sistema produttivo italiano.

FITEC, con un target di raccolta di 150 milioni di euro, è il primo fondo italiano di growth capital dedicato all'assunzione di partecipazioni nel capitale di piccole e medie imprese italiane ad elevato contenuto tecnologico, con fatturato compreso tra i 5 ed i 70 milioni e che vogliano estendere la gamma prodotti, intraprendere processi di crescita e innovazione, e rafforzare la loro capacità competitiva e commerciale anche internazionalmente. Le società in cui FITEC investe possono essere sia già finanziate da fondi di venture capital, come Everli (Supermercato24), Bemyeye e Termo, oppure di natura interamente imprenditoriale come SECO, Healthware Group, e Inxpect. Il Fondo, gestito da Fondo Italiano d'Investimento SGR, ha effettuato il suo primo closing nel mese di settembre 2017 e vede Cassa Depositi e Prestiti in qualità di Cornerstone Investor.

Fondo Italiano d'Investimento SGR gestisce oggi 10 fondi di investimento mobiliari chiusi riservati ad investitori qualificati, con un target di Asset Under Management pari a circa 3 miliardi di euro.

360 Capital

360 Capital è una società di Venture Capital che investe in Europa in aziende early stage ad alto tasso di Innovazione Digitale o che sviluppano tecnologie all'avanguardia nel settore del Deep-Tech. Da più di 20 anni, la società accompagna imprenditori di talento nella creazione e nello sviluppo di imprese di successo quali Exotec Solution, Yoox, Innoviz, Everli, Casavo, Sophia Genetics. Supportata da un team di professionisti tra Milano e Parigi, 360 Capital gestisce un patrimonio di 400 milioni di euro e un portafoglio di circa 60 partecipate.

Banca Generali

Banca Generali è una banca private leader in Italia nella pianificazione finanziaria e nella tutela patrimoniale dei clienti, forte di una rete di consulenti-private bankers ai vertici del settore per competenze e professionalità.  Quotata alla Borsa di Milano dal novembre del 2006 gestisce per conto della clientela oltre 74 miliardi di euro di masse (dati al 31 dicembre 2020) da Assicurazioni Generali. Nel giugno 2020, Banca Generali ha lanciato BG4Real, il programma per mettere in contatto il risparmio privato con l'economia reale attraverso investimenti in pmi innovative. Il programma conta attualmente su due strumenti di investimento dedicati alla clientela di Banca Generali Private e gestiti dalla Sgr 8a+ Investimenti: un fondo di investimento alternativo - 8a+ Real Innovation - e un Eltif - 8a+ Real Italy Eltif.