Capitali e competenze per la crescita

Il nostro obiettivo è coniugare i ritorni finanziari con il sostegno alla competitività del sistema industriale italiano, investendo in imprese di qualità con elevate potenzialità di crescita, operanti in settori strategici e d’eccellenza per l’economia italiana.

Operiamo con continuità sinergica tra attività di investimento diretto e piattaforme di fondi di fondi, fornendo capitale paziente e favorendo processi di aggregazione tra le imprese.

Strategia di investimento

La nostra strategia si concentra sulle filiere strategiche per il Paese, focalizzandosi sulle imprese eccellenti con elevato potenziale di crescita

Rilevanza strategica
Rilevanza strategica

Settori di rilevanza strategica per la competitività nazionale

Potenziale di crescita
Potenziale di crescita

Imprese e settori ad alto potenziale di crescita

Contributo sul PIL
Contributo sul PIL

Settori a maggior contributo sul PIL nazionale

Investimento responsabile
Investimento responsabile

Imprese e fondi che rispettano criteri ESG

Modello di investimento
Modello di investimento
Origination

Individuazione di nuove opportunità di investimento attraverso diversi canali di origination facendo leva su un network unico nel suo genere (aziende capofiliera, canale bancario, azionisti e investitori istituzionali).

Fund raising

Forte spinta all’attività di raccolta con l’obiettivo di attrarre risorse da investitori istituzionali pubblici e privati, azionando un effetto moltiplicatore sul totale delle masse mobilitate.

Investimenti

Consolidamento delle filiere di interesse e rinnovata attenzione verso le operazioni di minoranza

Focus dell’area FoF sui settori strategici per il Paese e creazione di sinergie con l’attività diretta.

Gestione attiva del portafoglio

Sviluppo di partnership 360° a con le aziende partecipate, supportandole nella definizione della strategia, nell’evoluzione dell’offerta, nello sviluppo tecnologico, nel rafforzamento manageriale, nella crescita dimensionale e nell’internazionalizzazione.

 

La nostra azione segue due direttrici di investimento tra loro complementari: